Il Perù

Con la sua storia millenaria, il Perù è sicuramente uno degli stati dell’America del Sud più affascinante. Qui il vostro viaggio potrà dividersi tra i tanti siti archeologici da visitare, la natura da scoprire, le città dove conoscere la cultura locale e i tanti sport da praticare all’aria aperta. Per voi alcune informazioni pratiche per organizzare al meglio la vostra vacanza.

 

Per entrare in Perù vi occorre un passaporto con validità residua di sei mesi e potrete restare in loco per 183 giorni senza necessità di richiedere un visto. Quando andare? Da maggio ad ottobre è il momento migliore perché corrisponde alla stagione secca. Se siete interessati a fare escursioni nelle foreste pluviali che sono nella zona est del paese, sappiate che i mesi più piovosi sono quelli da dicembre ad aprile ma nonostante ciò è possibile comunque prenotare perché quando cade giù pioggia non lo fa che per poco tempo.

 

In circa 16 ore di volo raggiungerete il Perù presso il Jorge Chávez, suo scalo più importante, a meno di 20 chilometri da Lima, la capitale. Il fuso orario è di 7 ore in meno rispetto all’Italia in estate e 6 in inverno. Prima di partire effettuate vaccinazioni contro la febbre tifoide, la febbre gialla, l’epatite A e B e praticate una profilassi antimalarica se decidete di visitare l’Amazzonia. Evitate di bere acqua dal rubinetto e, soprattutto nei primi giorni, idratatevi spesso per alleviare i sintomi derivanti dal cosiddetto “soroche”, il male derivante dall’altitudine.

 

La moneta locale è il nuevo sol e potete effettuare cambio di valuta nelle banche, dai bancomat o altrimenti pagare con carta di credito anche se viene applicata una commissione: il dollaro e l’euro sono comunque accettati in alcuni negozi e ristoranti. Il costo della vita non è alto ma neanche basso come negli stati confinanti. In località come Lima e Cuzco i prezzi si alzano mentre altrove potete cavarvela con circa 70 dollari al giorno. Se scegliete un tour organizzato potrete comunque pianificare al meglio il vostro budget visto che solitamente si tratta di all inclusive. Prenotare un pacchetto del genere è consigliabile perché vi permette di visitare le mete più affascinanti del Perù senza dovervi preoccupare di spostamenti e alloggi.

 

Cosa vedere? Da Lima, sua capitale politica ed economica, a Cuzco, sua capitale archeologica, il Perù non smetterà di sorprendervi con le sue civiltà antiche. E ancora Machu Picchu, le linee di Nazca, Chan Chan e Sipan, il lago Titicaca e la città bianca di Arequipa o Iquitos, la città sul Rio delle Amazzoni circondata da foresta rigogliosa. A voi la scelta.